The Collective Project: Cambiare il mondo con le braccia bioniche per bambini

“Iron Man” uno dei più grandi super eroi tra i bambini interpretato da Robert Downey Jr. ha consegnato un braccio bionico, ad un bambino di 7 anni Meet Alex, nato con un braccio parzialmente sviluppato.

Nel video è sorprendente guardare come il bambino rimane sbalordito dal fantastico incontro e dal dono prezioso.

Il merito di questa iniziativa va data al grande Albert Manero, uno studente che sta per laurearsi in ingegneria meccanica presso l’ Università Centrale in Florida il quale dice: ” I miei genitori mi hanno sempre incoraggiato ad usare la mia formazione per aiutare gli altri, solo sognando di risolvere i problemi di chi ne ha bisogno puoi realizzare i grandi sogni”.

Albert-and-Alex-640x424

Tutto viene realizzato da una stampante 3D, Manero e il suo gruppo sono presenti in un progetto collettivo, dove tanti studenti lavorano insieme per migliorare il mondo. Tale iniziativa è stata rafforzata dalla OneNote di Microsoft in quanto il progetto promuove il cammino delle idee in azione, ed induce la gente a saperne di più e a partecipare all’idea del progresso e dell’innovazione.

Questo braccio è costato meno di 350 dollari in materiali, molto più conveniente rispetto ai 40000 dollari di alcune protesi, i volontari sono riusciti a trovare i fondi risparmiando sul caffè quotidiano.

“Eravamo tutti convinti che nessuno può negare un braccio a chi ha bisogno di un braccio, e cosi il piccolo potrà donare alla sua mamma per la prima volta un forte abbraccio, anzi un abbraccio da Super Eroe”

Commenti


Notiziario